Dr. Jesús Fernández Sánchez

jesus-bnLaureato presso l’Università Complutense di Madrid in medicina e chirurgia e, tre anni dopo, in Odontoiatria. I suoi primi anni di pratica professionale si sono concentrati nella riabilitazione integrata attraverso impianti nel reparto di chirurgia maxillofacciale con il professor Victor Sada Moreno.

Ha continuato la sua formazione postlaurea conseguendo il master in Ortodonzia presso l’Università di Sâo Paulo. In questi anni il suo interesse si concentrò sui i pazienti con anomalie e malformazioni craniofacciali, in particolare su quelli affetti da fessura labbro/palatina. La sua tesi dottorale in odontoiatria (1996) sul trattamento chirurgico/ortodontico del paziente fessurato, tratta della preoccupazione a livello investigativo e clinico di questa malformazione che è attualmente vigente.

Il suo lavoro come docente ebbe inizio presso l’Università di Piracicaba (Lins), come professore collaboratore nella pratica, continuando con diverse responsabilità in 5 università differenti. Durante questi anni fu professore di 7 materie diverse della Facoltà di Odontoiatria e di 5 materie nell’area postlaurea.

Ha ricoperto il ruolo di professore associato nell’Università Complutense, nel Centro di Studi Superiori nonché di professore ordinario nell’Università Europea di Madrid. Dal 2006 è Professore ordinario di Ortodonzia nell’Area di Odontoiatria nella Facoltà di Scienze Biomediche e della Salute nell’Università Europea, ed ha condiviso quest’attività con la direzione del postlaurea in Ortodonzia nella Società Catalana di Odontoiatria e Stomatologia (SCOE) dal 2013.

Durante questi anni ha collaborato a livello internazionale nelle linee di ricerca e trattamento multidisciplinare cosi come nella diagnosi tridimensionale e cefalometrica negli ospedali Great Ormond Street Royal di Londra, l’Ospedale Pediatrico di Manchester e il Rush Craniofacial Center a Chicago.

La sua tesi dottorale in Medicina e Chirurgia (1999) sulle alterazioni prodotte nella morfologia facciale a causa della respirazione buccale, involucra altri centri esterni come l’Ospedale di Anomalie Craniofacciali dell’Università di Sâo Paulo a Bauru e il reparto di Otorinolaringologia dell’Ospedale Clinico di Madrid. In questo campo di attuazione include il paziente pediatrico e l’associazione con altre aree odontoiatriche soprattutto con l’ortodonzia e la crescita facciale.

Nell’ambito assistenziale privato dirige la clinica di ortodonzia esclusiva Ortoface, focalizzata principalmente sulla prevenzione e sul trattamento del mal occlusioni complesse con un’attenzione speciale per i pazienti con bisogni speciali o bisogni provocati dalle malformazioni scheletriche e le sindromi craniofacciali.

Autore dei libri nell’area odontoiatrica preventiva (2005), ha pubblicato 76 articoli scientifici e dato 55 corsi di ortodonzia in tre continenti. È inoltre supervisore scientifico della rivista Dental Press Orthodontic Research.

Attualmente è presidente dell’Associazione Anomalie e Malformazioni Dentofacciali (AAMAD) e membro fondatore dell’Associazione di fessure labbro palatine (AFILAPA) e dell’Accademia degli Studi Storici di Stomatologia e Odontoiatria.

Per quanto riguarda le associazioni professionali internazionali di cui fa parte, c’è la AAO: Associazione Americana de Ortodonzia dal 1993. La WWF Federazione Mondiale di Ortodonzia dal 1996. IADR Associazione Internazionale della Ricerca Dentale dal 1994. ACPA Associazione Craniofacciale Americana del palato fissurato dal 2011, così come della Società Italiana di Ortodonzia (SIDO) e della Società Brasiliana di Ortodonzia e Ortopedia Facciale (ABOR).

A livello nazionale ricopre il grado di membro diplomato della Società Spagnola di Ortodonzia e, con grande soddisfazione, fa parte dal 2004 del gruppo ristretto di docenti abilitati ad impartire la formazione continuata al Consiglio di Dentisti in Spagna.